Comune di Carrara

Piano strutturale

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Visita Carrara - Portale del turismo
Amministrazione Trasparente
Albo Pretorio
SUAP
Contatta il comune
Archivio Atti OnLine
Consiglio Comunale in diretta
Linea Amica
Piano strutturale
Icona freccia bianca

Con delibera di Consiglio Comunale n. 42 del 23/04/03 è stato dato l’avvio del procedimento per la Variante al Piano Strutturale, integrato con delibera di Consiglio Comunale n.11 del 11/02/05 e delibera di Giunta Comunale n. 728 del 09/12/08.
Responsabile del procedimento: architetto Nicoletta Migliorini
Garante per la comunicazione: avv. Dr. G. Iozzi

Con delibera di Consiglio comunale n. 113 del 11/12/2009 è stata adottata la Variante Generale al Piano Strutturale, pubblicata sul BURT in data 20/01/2010.

Con delibera di Consiglio Comunale n. 28 del 16/03/2012 è stata approvata la Variante generale al Piano Strutturale; tale variante è stata poi pubblicata sul BURT n° 22 del 30/05/2012, data a partire dalla quale lo strumento è divenuto efficace.

 

 

Tavole e relazioni allegate al Piano Strutturale vigente

- Relazione di supporto alla redazione del QC

- Quadro Conoscitivo

(Si trovano tra le altre la Tavola dei vincoli sovraordinati -B_3_QC_5, la tavola delle pericolosità idraulica - B_4_QC_G2b,  e geomorfologica - B_4_QC_G1b )

- Quadro Progettuale

(Si trovano tra le altre le Tavole dei Sistemi e sub-sistemi, UTOE, Invarianti , le NTA e l'Allegato A - UTOE)

- Rapporto Ambientale

 - Relazione di Sintesi

 

Valutazione Integrata
In data 23 dicembre 2008 presso la sala di rappresentanza del Comune è stata presentata la valutazione iniziale – 1^ fase -;
in data 30 marzo 2009 presso la sala di rappresentanza del Comune è stata presentata la valutazione intermedia – 2^ fase -.

Valutazione Ambientale Strategica (DIR. 2001/42/CEE – D.Lgs. 152/06 e s.m.i. )
Con Delibera di Giunta Regionale Toscana n° 87 del 09/02/09 sono stati emanati gli indirizzi transitori applicativi in attesa dell’applicazione della L.Reg. in materia di VAS e di VIA.
A seguito di tale deliberazione viene ritenuta condizione imprescindibile per l’applicazione del D.Lgs. 52/06 e delle norme regionali compatibili che le singole amministrazioni locali provvedano preliminarmente all’individuazione dell’autorità competente così come definita dall’Art. 5 comma 1 lettera p) del decreto sopra richiamato.
Con Delibera di C.C. n° 33 del 16/04/09 viene nominata la Giunta Comunale quale autorità competente in materia di VAS.
Con Delibera di G. C. n° 269 del 05/06/09 viene approvato il rapporto preliminare redatto ai sensi degli Artt. 12 e 13 del D.Lgs 152/06 e s.m.i.
Con Delibera di G. C. n° 457 del 31/08/09 è stato approvato il rapporto ambientale

Il programma di partecipazione e comunicazione
I Consigli Circoscrizionali sono stati convocati, dai rispettivi Presidenti, in seduta pubblica con la presenza di tecnici e rappresentanti dell’Amministrazione secondo il seguente calendario:
Venerdì 23 ottobre 2009, ore 21:00, Circoscrizione n. 3 Carrara Adiacenze, a Bonascola.
Lunedì 26 ottobre 2009, ore 21:00, Circoscrizione n. 4 ad Avenza.
Martedì 27 ottobre 2009, ore 21:00, Circoscrizione n. 5 di Marina di Carrara
Mercoledì 28 ottobre 2009, ore 21:00, Circoscrizione n. 1 - Monti.
Mercoledì 28 ottobre 2009, ore 21:00, Circoscrizione n. 2 - Carrara Centro.

Conferenza Paritetica Interistituzionale
Con Delibera di C.C. n° 108 del 12/12/12 è stato adeguato il Piano Strutturale in conformità con la pronuncia della conferenza. Si ritiene utile precisare che il nuovo testo normativo (N.T.A. ed Allegato A) come definito a seguito di pubblicazione sul B.U.R.T. n° 3 del 16/01/2013, è efficace a partire dal giorno 04/03/2013

A seguito della sentenza del TAR Toscana n° 1334/2016, in data 14/12/2016 con nota prot. 89646, è pervenuta la convocazione, ai sensi degli artt. 48 e 50 della L.R.T. 65/2014, del Tavolo tecnico al fine di esplicitare le ragioni che hanno consentito di superare il potenziale contrasto con il PIT delle previsioni relative ai due Ambiti Aurelia Nord e Sud che interessano l'UTOE 9 (approvata con delibera di C.C. n° 28/2012) e che furono già oggetto del ricorso alla Conferenza paritetica.
Le riunioni del Tavolo tecnico si sono svolte in data 20/12/2016 ed in data 13/02/2017.

Con Delibera di C.C. n° 37 del 20/04/2017 è stata adeguato l'Allegato A - UTOE 9- in conformità alle conclusioni del Tavolo tecnico, come disposto dall'art. 50 c. 5 della L.R.T. n° 65/2014, inserendo delle precisazioni alla norma.
>>>LINK alla pagina delle Delibere<<<<<(indicare nei campi di ricerca: anno 2017 e numero 37 )<<<<<

La Delibera sopra citata è stata pubblicata sul B.U.R.T.  n° 20 del 17/05/2017.

 

 

 

VARIANTI IN ADOZIONE / APPROVAZIONE

Vai alla pagina delle Varianti al Piano Strutturale

 

 

ALLEGATI


Ultima modifica

giovedì 18 maggio 2017

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it