Comune di Carrara

FESTA DELL'ALBERO - L'Amministrazione comunale presenta il primo bosco urbano per Carrara

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
FESTA DELL'ALBERO - L'Amministrazione comunale presenta il primo bosco urbano per Carrara
Festa dell\'albero
14-11-2017
Data di scadenza della notizia: 19-11-2017

In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi, un’area abbandonata di 3500 metri quadri sarà recuperata e tornerà al servizio della collettività.  Sarà il primo bosco urbano della città. L’iniziativa, aperta a tutta la cittadinanza, si svolgerà domenica prossima 19 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 16.00.
Condizioni meteo permettendo, cittadini, associazioni, comitati, consiglieri comunali, sindaco e assessori recupereranno un terreno abbandonato e in stato di degrado che si trova a Marina di Carrara, tra via Bassa e via Bertoloni. Entro la fine dell’anno saranno 400 le piante interrate e che trasformeranno quell’area, grande 3500 metri quadrati, in un vero e proprio bosco urbano. Le piantine e gli alberelli saranno nella quasi totalità donati da vivai forestali regionali anche nell’ottica di realizzare un intervento a costo quasi zero.
Per la prima volta il Comune di Carrara si accinge a dare attuazione a quanto previsto dalla legge 10 del 2013. In particolare la legge, al fine di perseguire gli obiettivi fissati nel Protocollo di Kyoto, istituisce la Giornata Nazionale degli Alberi con lo scopo di valorizzare l’ambiente e il patrimonio arboreo. Ogni albero in media assorbe circa 12 chili di Co2 all’anno e migliora il microclima. Creare boschi urbani aiuta a migliorare la qualità dell’aria e la vivibilità degli insediamenti urbani. Le aree verdi favoriscono la biodiversità all’interno delle aree urbane, contrastano l’effetto ‘isole di calore’ cittadine e costituiscono importanti barriere acustiche. Esiste, inoltre, l’obbligo, spesso disatteso, che discende dalla vecchia ‘Legge Rutelli’ del 1992, di piantare un albero per ogni nuovo nato residente. Attraverso questa iniziativa, una piccola porzione di territorio cittadino verrà così sottratta all’abbandono, al degrado e verrà riqualificata per renderla disponibile a tutti i cittadini.
Amia, la partecipata del Comune che ha collaborato alla realizzazione di questo progetto, ha fornito e fornirà il supporto logistico, di mezzi e uomini nonché di consulenza agronomica per realizzare l’evento di domenica. Un ringraziamento ad Aurora, una studentessa che ha avuto l’idea grafica per realizzare la locandina della manifestazione.
L’Amministrazione comunale invita tutti i cittadini e tutte le famiglie di Carrara a partecipare a questa festa dell’ambiente. In caso di maltempo, l’iniziativa sarà rinviata.
 

Allegato: locandina-bosco-urbano.jpg (595 kb) File con estensione jpg
Ultima modifica 15/11/2017

Notizie e Comunicati correlati

16-11-2017
- Legambiente Carrara bandisce un concorso per l’assegnazione di tre premi in denaro, di cinquecento ....
19-10-2017
- Pubblicato all'Albo Pretorio lo studio preliminare ambientale allegato all'istanza di verifica di assoggettabilità ....
24-03-2017
- Un progetto a costo zero per lo studio del territorio e la riduzione del rischio idrogeologico. Il Comune ....
01-08-2016
- A seguito della comunicazione trasmessa da GAIA, gestore unico dei servizi idrici, nella quale si invitano ....
03-06-2016
- I festeggiamenti per la Bandiera Blu. Il prestigioso vessillo è stato consegnato all’Amministrazione ....
20-04-2016
- Divieto di coltivare fave nella zona compresa in un raggio di 500 metri da via Lavello nel Comune di ....
20-04-2016
- Divieto di coltivare fave nella zona compresa in un raggio di 500 metri da via Lavello nel Comune di ....
11-03-2016
- A seguito del Consiglio comunale dello scorso mese di novembre e sulla base degli impegni allora assunti, ....
11-02-2016
- Divieto di coltivare fave nel territorio limitrofo a via Marco Polo a Marina di Carrara, al fine di tutelare ....
20-01-2016
- Divieto di coltivare fave nelle zone limitrofe a via Zeri e viale Galileo Galilei a Marina di Carrara. Lo ....

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it